Google Chrome è tornato tra noi!

Tutti hanno sentito la storia che ha fatto scalpore nel mondo SEO e non solo: cioè Google ha pagato dei link per fare pubblicità al suo browser, il mitico Chrome.

Per avere un riassunto su cosa è successo vi consiglio di leggere questo post e anche l’evoluzione della storia qui, con Google che si autopunisce per la bagarre scatenata.

Per quanto riguarda questa punizione esemplare, avevo già notato come in Google.it la cosa era un po’ diversa rispetto a Google.com. Ne ho parlato anche io qui.

Oggi stavo guardando ai risulati in Google.it per ‘chrome’ , ‘browser’ e similia. E????????

Tranquilli, Chrome è tornato tra noi.

Cercando ‘chrome’ la pagina ufficiale del browser targato Google è al primo posto.

Chrome è tornato tra noi!

La cosa simpatica di questi risultati è che nelle notizie riportate c’è un articolo che dice: ‘Google penalizza il suo browser…’ :D

Per quanto riguarda invece la query ‘browser’, vediamo un po’ i risultati di oggi:

SERPs per 'browser' in google.it

La pagina ufficiale di Google Chrome è il sesto risultato organico, e quindi anche per la query ‘browser’ il nostro simpatico amico Google ripresenta il suo browser in tutto il suo splendore.

Anche qui è simpatico notare come vi sia riportata la notizia della penalizzazione della pagina di Chrome da parte di Google e appena sotto si trovi la pagina incriminata!

Vediamo le cose come evolveranno nei prossimi giorni. Sicuramente tutta questa vicenda è interessante. Sicuramente in Italia Google non si è poi punito così tanto. Quindi, benvenuto Chrome nelle nostre SERPs, la tua assenza di qualche giorno si è fatta sentire :)